DJELLOUL IL RIFLESSIVO

Co-produzione Italo-Algerina

CO-PRODUZIONE

I.T.E. & COMPAGNIA ISTIJMAM

AUTORE

Abdelkader Alloula

REGIA

Jamil Benhamamouch

 CAST

Antonella Salvatore

Vincenzo Muià

Margarita Abin

Francesca Cipriani

Dionisia Cudalb

Simona Freddi

Giordana Morandini

Veronica Renda

 COSTUMI

AccademiaStudio

SINOSSI

Terzo dei tre quadri tratti da “Les genereux” di Abdelkader Alloula, racconta appunto la storia di tre persone che in qualche modo agiscono a favore della società.

“C’era una volta…“, così iniziano i racconti che si leggono ai più piccoli per farli addormentare. La storia di Djelloul il riflessivo non è troppo distante da quel famoso canovaccio che ancora oggi ci portiamo dentro. Ma di certo il pubblico non verrà messo nella condizione di appisolarsi, poiché la maniera di raccontare è quella de El Goual algerino, non un attore classicamente inteso ma un narratore che, come un filtro, ritmico e quasi inconsapevole, si fa mezzo attraverso il quale la vicenda viene riportata a spettatori più che partecipi.

Si narra delle vicissitudini di un umile padre di famiglia che si scontra con le contraddizioni del sistema moderno, fatto di velocità e approssimazione, un Don Quijote che riporta alla luce le contraddizioni esistenti nella sanità pubblica. 

Referente Spettacolo: Mariagiovanna Rosati Hansen (+39) 348 54 83 107